• 24 settembre 2017
  • 0 comments

TUTTE LE FACCE DELLA GHISLA ART COLLECTION – IL PROGRAMMA AUTUNNALE

4 settimane ago

Una proposta a tutto tondo, per confermare la vocazione multidisciplinare di un’istituzione come la Fondazione Ghisla Art Collection, le cui attività, oltre a quella principale di polo espositivo d’arte moderna e contemporanea, spaziano dalla musica alla danza, passando dalle attività per bambini. Una programmazione che rispecchia l’attuale vivacità della scena culturale cantonale, che sempre più vive e agisce in termini di molteplicità e di fusione tra linguaggi e discipline.

Si inizia il 7 ottobre alle 15.00 e alle 17.00 con l’Acoustic Solo Guitar di Sandro Schneebeli. Un concerto dove l’artista presenterà il suo ultimo lavoro da solista. Un lavoro in armoniosa risonanza con le opere esposte nell’allestimento 2017, che come per le mostre precedenti, propone al visitatore i lavori dei più grandi maestri dell’arte moderna e contemporanea mondiale.

Il 22 ottobre, 19 novembre e 10 dicembre sarà la volta dell’attività per bambini dai 3 ai 10 anni. Curata da Francesco Mariotta proporrà uno spettacolo teatrale-musicale dove le melodie di 5 differenti strumenti e i racconti del protagonista, presenteranno ai piccini in maniera ludica e divertente i segreti dell’arte contemporanea, traendo spunto dalle opere contenute nella sala 1 del museo.

In fine il week-end del 25 e 26 novembre sarà la compagnia MOPS_DanceSyndrome a presentare una performance di danza, come sempre curata dall’eclettica coreografa Ela Franscella. Un nuovo progetto che nasce dal lavoro di ricerca su alcune opere scelte tra quelle esposte nella collezione permanente. La danza metterà in movimento messaggi ed emozioni scaturite dai capolavori, creando nuovi legami fra opere, danzatori e pubblico.

Insomma un autunno carico di proposte accattivanti da non perdere. Per informazioni e riservazioni: info@ghisla-art.ch  091 751 01 52

top